Antipasti e stuzzichini/ lievitati salati

Focaccia con asparagi pomodorini e formaggio feta

Lo so, il periodo degli asparagi è terminato!
Ma questa focaccia di Emmanuel super buona l’ho preparata un po’ di tempo fa quando gli asparagi troneggiavano in ogni dove, solo che mi è mancato il tempo per pubblicarla.
E voi direte: “Ma chi è Emmanuel?” … ed io vi risponderò “Emmanuel Hadjiandreou” è l’autore di un libro bellissimo “Come si fa il pane” che vi consiglio di acquistare perché è uno di quei libri “giusti, veri, perfetti”, con ricette non solo golose ma soprattutto precise che permettono un ottima riuscita delle stesse.
Sapete quanti libri “farlocchi” esistono? Purtroppo tantissimi e te ne accorgi quando segui precisamente la ricetta descritta e questa non riesce affatto! E il nervoso sale perché i fallimenti non piacciono a nessuno ma soprattutto buttare gli ingredienti nella pattumiera!!!
Emmanuel ha un metodo particolare per lavorare gli impasti, non usa alcun robot ma procede rigorosamente a mano con una tecnica particolare, ossia lavora l’impasto con le “pieghe”.
focaccia_feta_asparagi_pomodorini 3
Questo procedimento permette di ottenere una focaccia croccante fuori ma morbidissima dentro con una alveolatura top!
Infatti utilizzando il metodo delle pieghe, alla fine della lievitazione, l’impasto sarà pieno di bolle 🙂 inoltre lui usa fare lievitazioni molto lunghe e ad alta idratazione e questo favorisce una perfetta lievitazione ma soprattutto un prodotto finale ad alta digeribilità.focaccia_feta_asparagi_pomodorini_fette

Focaccia con asparagi pomodorini e formaggio feta
 
Author:
INGREDIENTI
  • Per l'impasto:
  • 200 g farina 00
  • 4 g sale
  • 2 g lievito fresco
  • 150 ml acqua tiepida
  • 30 ml olio extra vergine di oliva
  • Per la farcitura:
  • Pomodorini rossi
  • Formaggio Feta
  • Asparagi
  • Olio extra vergine di oliva
PROCEDIMENTO
  1. In una ciotola piccola, mescolate la farina con il sale
  2. In una ciotola più grande, sciogliete il lievito con l'acqua
  3. Versate la farina con il sale nella ciotola con acqua e lievito e mescolate con un cucchiaio di legno per ottenere un impasto un po' appiccicoso
  4. Versate circa ⅓ dell'olio nella ciotola e mettete al suo interno l'impasto ottenuto
  5. Ricoprite a campana con l'altra ciotola oppure con della pellicola alimentare e fate riposare per 1 ora
  6. Trascorsa la prima ora, sempre lasciando l'impasto nella ciotola, fate delle pieghe semplici prendendo i lembi dell'impasto portandoli verso l'interno
  7. Coprite e lasciate riposare ancora per 1 ora
  8. Questo procedimento va ripetuto per altre 3 volte a distanza sempre di 1 ora l'uno dall'altra (totale 5 ore) avendo l'accortezza di aggiungere sempre un po' di olio per evitare che l'impasto si attacchi alla ciotola
  9. All'ultimo giro di pieghe avrete un impasto bello gonfio e pieno di bolle d'aria grandi
  10. Rovesciate l'impasto con molta delicatezza per non rompere le bolle d'aria su una teglia rivestita con carta da forno
  11. Coprite e fate riposare per 10 minuti
  12. Dopodiché, sempre molto delicatamente, con la punta delle dita stendete l'impasto per formare la focaccia
  13. Coprite e fate riposare per altri 10 minuti
  14. Procedete con la farcitura, disponete su di essa i pomodorini tagliati a metà, gli asparagi precedentemente bolliti e sbriciolate sopra il formaggio feta
  15. Se necessario aggiungete l'olio
  16. Lasciate lievitare per 20 minuti
  17. Nel frattempo preriscaldate il forno a 240°C
  18. Infornate la focaccia e fatela cuocere per circa 20-30 minuti o comunque sino a quando risulterà dorata e cotta (per sapere se è cotta, battete il fondo della focaccia con un cucchiaio o le nocche della mano, se il suono risulta secco vuol dire che la focaccia è pronta)
NOTE
Di norma si evita il contatto diretto del sale con il lievito perché lo uccide, ma in questo caso Emmanuel non adotta questa precauzione.
Non so dirvi la motivazione, forse perché è una lievitazione lunga e quindi il sale non influisce sul lievito? Forse perché lui miscela gli ingredienti secchi a quelli liquidi?Sta di fatto che la lievitazione è riuscita perfettamente!

Ovviamente la farcitura è a vostro gusto!
Ma se riuscite ancora a trovare qualche mazzettino di asparagi provate questa mia versione!!!
indipendentemente dalla farcitura provate questa ricetta per realizzare una focaccia super, ormai io sono anni che utilizzo quasi sempre questa ricetta e non mi delude mai!
focaccia_feta_asparagi_pomodorini_fette 3focaccia_feta_asparagi_pomodorini_fette 2focaccia_feta_asparagi_pomodorini 5

Bon appétit
Ros

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Serena
    14 luglio 2016 at 9:48

    Beh se questo è il risultato corro a comprare il libro!! E’ semplicemente perfetta, e le foto sono bellissime. Complimenti

    • Reply
      Ros Rutigliano
      15 settembre 2016 at 11:43

      Serena vedrai che ne rimarrai entusiasta 🙂

  • Reply
    Lucia
    16 luglio 2016 at 19:16

    Mentre ho visto la tua foto del cambio radicale di look mi sono detta, vediamo a vedere qualche foto e ricettina nel suo blog! Scelta azzeccatissima, questa focaccia è bellissima e deve essere anche molto leggera a giudicare dall’alveolatura! Poi vabbè, le foto sono favolose, me ne mangerei tutt’altro che uno spicchio!!! Buon fine settimana e complimenti per il change!!! 🙂
    un abbraccio

    • Reply
      Ros Rutigliano
      15 settembre 2016 at 11:44

      Ma grazie Lucia 🙂 è stato un vero “colpo di testa” ma ogni tanto ci sta 🙂 Grazie infinite per essere passata a gustare questa focaccia da urlo!!!! a presto 🙂

    Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    CONSIGLIA Biscotti salati alle noci e miele