Brioche/ dolci da colazione/ lievitati dolci

Brioche con albicocche secche e cardamomo

E il freddo è arrivato!
Con ritardo ma è arrivato.
Da una parte mi dispiace lo ammetto, ormai mi ero abituata troppo bene al clima mite che ci ha accompagnato sino a pochi giorni fa, ma dall’altra sono contenta così ho la scusa per stare in casa, al calduccio, accendere il forno e sfornare qualcosa di buono e confortevole.
Anche se in verità chi lo ha mai spento il forno? anche con 40°C era sempre in funzione 🙂
Ogni fine settimana mi pongo sempre la stessa domanda: “Cosa preparo di buono per la colazione della settimana?”.
E così penso e ripenso, studio, scrivo, cancello, abbozzo uno schizzo di cosa la mia mente pensa ed alla fine mi catapulto in cucina e impasto, inforno, mescolo insomma pasticcio!
Confesso di avere una passione, si lo so ne ho parecchie di passioni ma che ci devo fare? la vita è una passione unica altrimenti sarebbe tutto troppo triste e monotono; quindi dicevo tra le mille passioni che ho in campo culinario c’è anche quella per la frutta secca tipo le albicocche e non solo, ma adoro anche fichi secchi (vedi il pane con fichi e noci), i frutti rossi, ecc.
E così è nata l’idea di questa sofficissima brioche che ho arricchito con albicocche secche e profumata con il cardamomo, e la mia colazione per questa settimana è salva!!!!

brioche-albicocche-cardamomo_ventura1

Per la realizzazione della brioche ho utilizzato le albicocche secche Ventura nella loro pratica vaschetta salva freschezza.
Frutto molto apprezzato sin dall’antichità, viene fatto essiccare al sole così da poterlo gustare tutto l’anno sia per la realizzazione di gustose ricette dolci, sia per la realizzazione di piatti salati infatti, grazie al loro gusto leggermente acidulo, risultano perfette per accostamenti salati soprattutto come salse di accompagnamento per carni rosse e bianche.
Il periodo per gustare questo meraviglioso frutto è abbastanza breve, la sua stagione va dalla tarda primavera a fine luglio; quando si acquista questo frutto si deve prediligere frutti maturi che però devono essere consumati entro pochi giorni per poterne gustare appieno le qualità e la dolcezza, ed è anche per questo motivo che si approfitta della loro breve permanenza sul mercato per realizzare marmellate, gelatine, ecc. da poter gustare tutto l’anno.
Le albicocche secche Ventura risultano essere molto morbide e polpose, perfette da consumare come snack sano e veloce a metà mattina.
Quando ho pensato a questa brioche sin da subito ho desiderato abbinare alla polposità e alla dolcezza dell’albicocca il sapore piccante e fruttato del cardamomo, aromatizzando così la brioche.
albicocche-cardamomo_ventura8

Print Recipe
Brioche con albicocche secche e cardamomo
Ingredienti per 1 brioche
Tempo di preparazione 40 minutes
Tempo di cottura 30 minutes
Tempo Passivo 3 hours
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 40 minutes
Tempo di cottura 30 minutes
Tempo Passivo 3 hours
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito con il latte.
  2. Aggiungete le uova leggermente sbattute e amalgamate con la frusta K o foglia.
  3. A questo punto aggiungete lo zucchero e la farina precedentemente setacciata con il cardamomo in polvere e amalgamate bene il tutto, quando gli ingredienti si sono amalgamati fra loro aggiungete il sale.
  4. Sempre con l'utilizzo della frusta K (o foglia) lavorate bene l'impasto sino ad ottenere un risultato liscio e ben lavorato.
  5. Utilizzando il gancio a uncino iniziate ad incorporare all'impasto il burro a pezzetti, aggiungete il burro successivo solo quando quello precedente è stato ben assorbito; continuate così sino al completo incorporamento del burro.
  6. Aggiungete le albicocche secche tagliate a pezzetti e lavorate bene l'impasto sino a raggiungere la perfetta incordatura.
  7. Quando l'impasto risulta ben lavorato ponetelo in una ciotola, coprite e fate lievitare in luogo caldo sino al raddoppio (circa per 2 ore).
  8. Una volta che l'impasto è raddoppiato di volume sgonfiatelo e rovesciatelo su di un piano di lavoro leggermente infarinato.
  9. Dividete l'impasto in due parti con il tarocco e create due filoncini della stessa lunghezza necessaria per creare una treccia a due; mettete la treccia in uno stampo da plum cake precedentemente imburrato, coprite e fate lievitare per 45-60 minuti comunque sino al suo raddoppio.
  10. Prima di infornare pre riscaldate il forno alla massima potenza e mettete sul suo fondo a scaldare un pentolino vuoto tenendo da parte una tazza di acqua.
  11. Spennellate delicatamente la superficie della brioche con l'uovo sbattuto e spolverate con granella di zucchero.
  12. Infornate la brioche, versate l'acqua nel pentolino, abbassate la temperatura a 200°C e cuocete per circa 20 minuti, sino ad ottenere una perfetta doratura.
  13. Sfornate e lasciate raffreddare per 10 minuti dopodiché sformate la brioche dallo stampo e fatela raffreddare completamente sulla griglia.

albicocche-cardamomo_ventura7
albicocche-cardamomo_ventura3

Bon appétit
Ros

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Ketty Valenti
    9 novembre 2016 at 11:57

    Deliziosa.io amo i lievitati ma ho sempre paura di fallire anche per via delle tempitistiche più lunghe,del dover accudirli, dedicargli tempo…che non ho mannaggia,troppe corse troppo tempo fuori casa tutti i giorni.Intanto mi godo la tua deliziosa e perfetta.
    N.B.
    pare il freddino stia cominciando a pizzicare anche qui oggi,ma ne sono contenta ^.^
    un abbraccio

    • Reply
      Ros Rutigliano
      15 novembre 2016 at 15:59

      Cara Ketty anche io purtroppo sono sempre di corsa e sempre fuori casa ma mi ritaglio del tempo da dedicare ai lievitati, mi aiutano a far pace con me stessa e con il resto del mondo.
      Direi che è un ottima terapia <3

  • Reply
    Anna
    9 novembre 2016 at 13:48

    Allora io porto un buon tè, tu tieni 2 fette e facciamo una colazione da regine, uno spettacolo come sempre Ros

    • Reply
      Ros Rutigliano
      15 novembre 2016 at 16:01

      Ed io ti aspetto 🙂 poi andiamo da zodio insieme hahhahahahah

  • Reply
    Chiara
    9 novembre 2016 at 23:37

    mi hai dato una buona idea, tengo sempre in casa della frutta disidratata, grazie Ros !

    • Reply
      Ros Rutigliano
      15 novembre 2016 at 16:00

      Felice di averti dato un’idea golosa 🙂 a presto Chiara 🙂

  • Reply
    damiana
    10 novembre 2016 at 7:51

    Una vita senza passioni,che depressione…Tutta la tua voglia di vita,fuoriesce da cio’ che prepari..Guarda questa brioche,ricca,golosa,sembra un inno alla gioia,ed io qui,con un te’ pronto in mano,gioirei ad azzannarla e farla mia.Ottima idea tesoro,le tue amate albicocche ci stanno una meraviglia?

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais