Gelato alla vaniglia con composta di ciliegie
NO-FUSS VANILLA ICE CREAM da Everyday Food di Martha Stewart
Porzioni Tempo di preparazione
10persone 20minutes
Tempo di cottura
10minutes
Porzioni Tempo di preparazione
10persone 20minutes
Tempo di cottura
10minutes
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparate per prima cosa la composta di ciliegie: lavate e denocciolate le ciliegie dopodiché mettetele in un pentolino con doppio fondo insieme allo zucchero, all’acqua, alla buccia e succo di limone filtrato e fate sciogliere a fuoco basso lo zucchero; quando incomincia a bollire fate cuocere per circa 10 minuti
  2. Spegnete il fuoco, versate le ciliegie cotte in una ciotola di vetro insieme al loro sciroppo e lasciate raffreddare completamente
  3. In una ciotola mescolate il latte condensato con l’estratto di vaniglia e il liquore
  4. Con la frusta elettrica montate la panna ben fredda
  5. Amalgamate il latte condensato alla panna ben montata con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto stando attenti a non smontare il composto
  6. Versate una parte del gelato alla vaniglia in uno stampo da plumcake in metallo (o comunque nel contenitore da voi scelto), aggiungete la composta di ciliegie, versate il rimanente composto rimasto e ultimate con la composta di ciliegie, tenetene un po’ da parte per servire il gelato
  7. Coprite con la pellicola alimentare a contatto e fate riposare nel congelatore almeno per 8 ore, meglio tutta la notte
  8. Servite il gelato guarnendolo con la composta di ciliegie
Recipe Notes
Questo tipo di gelato non diventa mai troppo duro, quindi consiglio di non tiratelo fuori dal freezer con troppo anticipo rispetto a quando volete servirlo altrimenti rischiate di servirlo liquefatto.
L’aggiunta del liquore al suo interno non viene assolutamente percepito quindi potete tranquillamente servire il gelato anche ai bambini;  la funzione dell’alcol serve a non far ghiacciare troppo il gelato. Inoltre la scelta del Vov o del Bourbon non è casuale, nel senso che sono due liquori che non virano il gusto finale del gelato.
Potete aromatizzare la base come volete, io ho usato la vaniglia perché volevo creare la base al gusto di vaniglia, ma voi potete dare libero sfogo alla vostra creatività e gusto.