primi piatti

Che bella la primavera!

Eh si è proprio bella la primavera in tavola! Tante sono le varietà di verdure che in questo splendido periodo si possono portare in tavola e che permettono di preparare piatti gustosi ma leggeri.
Questa volta vi parlo dei “fagiolini” nome generico che si da ai baccelli immaturi dei fagioli che vengono raccolti e consumati insieme con i semi ancora in embrione, molto prima della maturazione. I “fagiolini” crescono su piante nane o rampicanti e di alcune si consumano i baccelli (fagiolini) mentre di altre i semi(fagioli). Il loro colore varia dal bianco-giallino al verde più o meno intenso ed hanno forma solitamente allungata e sottile, ma ci sono alcune varietà di forma piatta e baccello giallo.
Sono poveri di calorie, quindi adatti per diete dimagranti;ricchi di vitamine A e C e sono inoltre ricchi di fibre.
Vengono chiamati anche cornetti o tegolini.
E dopo la teoria passiamo alla pratica 🙂

Ingredienti:

–   500 gr di fagiolini
–   200 gr pomodorini ciliegino
–   1 manciata di prezzemolo
–   1 manciata di basilico
–   ricotta salata da grattugiare
–   olio
–   sale q.b.
–   1 spicchio di aglio

Preparazione:

mettere in una pentola un filo di olio e far rosolare l’aglio;
aggiungere i pomodorini tagliati a metà, il prezzemolo e il basilico e far cuocere a fuoco moderato, se necessario aggiungere acqua di cottura;
aggiustare di sale;
in una pentola a parte portare ad ebollizione l’acqua con il sale e immergervi dentro i fagiolini, precedentemente lavati e puliti (bisogna togliere la puntina da entrambi i lati!)e far cuocere per circa 5 minuti;
dopodiché aggiungere la pasta che si è deciso di fare (noi siamo soliti fare le penne perché è più adatta come tipo di pasta!) e far cuocere entrambi insieme;
a fine cottura scolare pasta + fagiolini e unirvi il sughetto di pomodoro precedentemente preparato;
amalgamare bene il tutto, impiattare e spolverizzare sopra una buona manciata di ricotta salata grattugiata.
Bon appétit!

12 Comments

  • Reply
    accantoalcamino
    18 Maggio 2011 at 8:47

    Ciao Ros, in che senso ti mancano righe intere del mio post? Cosa usi per "navigare"?
    Adoro la "pratica" quando si tratta di cibo 🙂

  • Reply
    ricordietradizioni
    18 Maggio 2011 at 9:19

    io adoro la "pratica" in generale in cucina poi è il top 🙂
    in pratica mi mancano righe intere di testo come se non ci fossero o fossero scritte in colore bianco…io navigo con firefox

  • Reply
    Marjlou
    18 Maggio 2011 at 11:29

    ma che meraviglia! se questi sono i risultati concordo anche io con te e grido evviva la primavera!

  • Reply
    ricordietradizioni
    18 Maggio 2011 at 11:54

    grazie mille 🙂

  • Reply
    Cranberry
    18 Maggio 2011 at 12:26

    Grazie mille per aver lasciato un messaggio da me 🙂
    ti ringrazio soprattutto perchè credo che anche tu abbaia capito il senso del mio post.

    Mi sono aggiunta così non mi perdo niente, alla prossima ^_^

  • Reply
    ricordietradizioni
    18 Maggio 2011 at 12:57

    Grazie Cran per la visita 🙂

  • Reply
    Stefania
    18 Maggio 2011 at 13:07

    E' vero è una bella primavera … e anche la tua ricetta
    ciao

  • Reply
    ricordietradizioni
    18 Maggio 2011 at 13:32

    grazie Stefania!

  • Reply
    accantoalcamino
    19 Maggio 2011 at 4:26

    Ciao Ros, anch'io, mi dispiace, fammi sapere se ti succede ancora o prova con IE
    Buona giornata, che sia piena di sole 🙂

  • Reply
    ricordietradizioni
    19 Maggio 2011 at 7:09

    Grazie cara buona giornata anche a te 🙂

  • Reply
    max - la piccola casa
    19 Maggio 2011 at 9:25

    la primavera è bellissima così come il tuo piatto, complimenti

  • Reply
    ricordietradizioni
    19 Maggio 2011 at 11:49

    x Max: grazie 🙂

  • Rispondi a Stefania Cancel Reply