antipasti e stuzzichini/ secondi piatti

Fior fiori di zucca ripieni con mozzarella di bufala

Premetto che purtroppo causa lavoro che mi porta a stare fuori casa tutto il giorno raramente riesco ad andare al mercato e questo è un vero peccato! Ma ieri stranamente ero a casa, in ferie, ed ho approfittato per fare un giro…quante bontà che c’erano e mentre curiosavo sulle bancarelle, acquistando ovviamente, i miei occhi si sono improvvisamente illuminati nel vedere quella cassettina piena piena di splendidi fiori di zucca…era li che mi chiamava e secondo voi potevo mai ignorare quel richiamo? Assolutamente no, sarebbe stato un sacrilegio 🙂 ovviamente sono ritornata a casa con tutta la cassettina :-))
Ecco come ho utilizzato una parte di questi splendidi fiori!

Fiori di zucca ripieni con mozzarella di bufala

Ingredienti:
(per circa 15 fiori di zucca)

–   15 fiori di zucca
–   3 mozzarelle di bufala
–   200 gr di farina 00
–   200 gr di farina di mais
–   500 ml di acqua tiepida
–   10 gr di lievito di birra in polvere
–   sale q.b.
–   zucchero q.b.

Per friggere:

–   olio di semi di girasole

Preparazione:

in una terrina miscelare i due tipi di farina e creare una fontana al centro della quale mettere un po’ di acqua tiepida e sciogliere il lievito di birra, aggiungere un pizzico di zucchero;
man mano versare l’acqua tiepida e continuare a mescolare;
sciogliere nell’acqua rimanente il sale e versarla sul composto continuando a mescolare;
l’impasto che si otterrà sarà simile ad una pastella (aggiungere l’acqua sino ad ottenere il composto giusto!);
coprire con la pellicola per alimenti e lasciare riposare per circa 1 ora;
nel frattempo pulire i fiori di zucca, tagliare il gambo, eliminare le spine e aprire con delicatezza il fiore per  estrarre il pistillo interno;
lavarli con acqua fredda sempre con molta delicatezza e metterli ad asciugare su un canovaccio pulito;
tagliare la mozzarella di bufala a pezzi non molto grossi ma neanche piccoli;
aprire con delicatezza i fiori e mettere all’interno di ognuno un pezzo di mozzarella;
chiudere il fiore arrotolando sempre con delicatezza le estremità;
a questo punto immergere i fiori ripieni nella pastella  e con un cucchiaio prenderli e farli scivolare nella padella con olio di semi di girasole ben caldo, farli dorare da entrambi i lati;
spolverarli di sale e servire caldi.

Bon appétit!

7 Comments

  • Reply
    Mari e Fiorella
    23 Giugno 2011 at 10:44

    Ma sono deliziosi!!!!!!!!

  • Reply
    Profumo di cose buone
    23 Giugno 2011 at 14:40

    Ros sono senza parole! hai unito due tra le cose più buone in assoluto!!! Ogni volta che prendo la pizza faccio mettere l'aggiunta di bufala (con grande sdegno del pizzaiolo perchè io la mangio anche sulla pizza al tonno!!!!) e i fiori di zucca che mi ricordano tanto la mia nonna!!! me li faceva quando ero piccola!!! freschi di orto! mamma che bontà!!! scusa se mi dilungo ma questa ricetta è super strepitosa!! la giro subito a mami e a mia sorella!! grazie!!

  • Reply
    accantoalcamino
    24 Giugno 2011 at 12:36

    Senti un pò, ma quei fiorellini "impertinenti" lì..chi li ha mangiati?
    Ciao carissima, finalmente ho la tastiera funzionante e posso scrivere senza tribolare, ti abbraccio e ti auguro un meraviglioso fine settimana 🙂

  • Reply
    Love at first bite!
    25 Giugno 2011 at 8:30

    buoniii!!! e brava per questo blog cosi carino! divento subito tua follower! se ti va passa a trovare anche me! ciao!!

  • Reply
    accantoalcamino
    25 Giugno 2011 at 14:56

    Cucù..come stai?

  • Reply
    ricordietradizioni
    26 Giugno 2011 at 13:25

    @Mari e Fiorella: grazie 🙂

    @Profumo di cose buone: io adoro la mozzarella di bufala anche sulla pizza :-)grazie per i complimenti 🙂

    @Accantoalcamino: ciaoooo cara come stai??? anche se in ritardo ti auguro una buona domenica 🙂

    @Love at first bite: grazie 🙂 con piacere passo da te!

  • Reply
    Anonimo
    31 Marzo 2012 at 10:55

    me gavè fatto ingrassar de 10 chili solo a vedar ste foto!!!
    Mamma che boneeeeeeee:)

  • Rispondi a ricordietradizioni Cancel Reply