piatti unici

Brisèè di basilico con pomodori, mozzarella e pesto alle mandorle

Buongiorno a tutti!
Posso ufficialmente dire “è estate!”
Prima è arrivato “Scipione l’africano” l’anticiclone proveniente dal Sahara, altrimenti che africano sarebbe stato,  che ha fatto alzare le colonnine di mercurio oltre i 35° adesso sta per arrivare “Caronte” il traghettatore infernale dagli “occhi di brace” che ci farà schiattare di caldo peggio di Scipione…ma che stanno facendo la gara a chi fa boccheggiare di più???
E’ vero attendevamo, almeno io, che arrivasse l’estate, il caldo, ma così è troppo, la sofferenza è tanta per chi vive in città, senza mare, al massimo ci sono fontane che peraltro sono prese d’assalto da turisti e non e quindi cosa rimane da fare? restare chiusi in luoghi dotati di aria condizionata che ti “ammazza” fisicamente!
Non so voi ma io sono più acciaccata d’estate che d’inverno!!!!
Però l’estate è bellissima, le giornate sono più lunghe, vien voglia di fare lunghe passeggiate, di oziare, di mangiare cose leggere, fresche, profumate, genuine come questa torta, vabbè dovete accendere il forno, ma vi garantisco che ne vale veramente la pena, provare per credere!

Brisèè di basilico con pomodori, mozzarella e pesto alle mandorle

Ingredienti (dosi
per 4 persone)
Pasta brisèè al basilico
(con queste dosi si possono fare 2 torte)
200 gr di farina 00
100 gr di burro
Sale q.b.
Acqua q.b.
1 mazzetto di basilico
Parmigiano q.b.
Pomodori rossi
Mozzarella
Sale e pepe q.b.
Pesto alle mandorle
1 mazzetto di basilico
mandorle q.b.
1 spicchio di aglio
50 ml di olio evo
5 cucchiai di parmigiano
sale q.b.
Preparazione

Lavorare nel mixer
la farina con il burro fino ad ottenere un composto bricioloso, unire il
basilico, il parmigiano e l’acqua fredda quanto basta, a poco a poco sino ad
ottenere un composto simile alla pasta frolla;
creare una palla,
avvolgerla nella pellicola alimentare e lasciare riposare in frigorifero per 1
ora circa;
stendere la pasta
brisèè e foderare uno stampo rotondo da crostata con fondo removibile,
bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, coprire con la carta da
forno e riempire con i fagioli secchi o altro peso e far cuocere in forno a 180°C per circa 10 minuti
dopodiché togliere la carta da forno ed i fagioli e far cuocere per altri 5
minuti;
sfornare e far
riposare per qualche minuto, coprire il fondo con le fette di mozzarella, il
pesto al basilico e mandorle e i pomodori tagliati a fette eliminando i semini
più grossi;
infornare e
cuocere per 15/20 minuti sino a quando i pomodori saranno leggermente
raggrinziti e la pasta dorata;
togliere la torta
dal forno, salare e pepare la superficie;
servire tiepida o
a temperatura ambiente.

Con questa ricetta partecipo al contest di Ale nella categoria “Ricette salate”


al contest di Arabafelice




ed alla bellissima iniziativa di Tiziana 
per il mese di luglio la sporta della spesa prevede: farina-pomodoro e basilico quindi come non partecipare con questa mia torta che racchiude divinamente questi tre ingredienti!


 Bon appètit!
  
 

31 Comments

  • Reply
    Rosaria
    27 Giugno 2012 at 8:37

    no! a parte che le foto sono sempre più belle….ma la torta salata caprese!!!! io sto mangiando caprese tuuuuttti i giorni!!!! questa e' una versione sicuramente da provare. Vogliamo parlare del pesto??? ne vogliamo parlare? ci farai un mega puccino dentro…slurp!!!

  • Reply
    Claudia
    27 Giugno 2012 at 8:39

    Si..si.. condivido tutta la prima parte del post.. ma io non ne posso piùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù mi scioglierò come neve al sole questo week end!!!!! mah!!! Ottima la tua crostata rustica.. sai che le amo.. ma inutile chiederti oggi a pranzo cosa mangerai.. non lo voglio sapereeee!! ahahaah baci .-) buona giornata

  • Reply
    Federica Simoni
    27 Giugno 2012 at 8:59

    sentiiiii ma se porto il gelato me la offri una fetta?? è buonisssssssssssima!!!!

  • Reply
    Federica
    27 Giugno 2012 at 9:24

    So che dicendo così rischio il linciaggio ma io Scipione o Caronte li sequestrerei e non li lascerei andare più via! Col caldo, anche tanto, ci sto troppo bene e almeno mi godo uno scongelamento rapido quando esco dall’ufficio-surgelatore! E’ l’aria condizionata a palla che mi ammazza davvero, non l’afa!
    E una torta salata così mi farebbe riprendere sa qualunque momento di fiacca o calo di pressione. SLURP! Gustosa e bellissima ^_^ Un bacione, buona giornata

  • Reply
    Ylenia
    27 Giugno 2012 at 9:26

    Ecco una di quelle ricette che se la porti a tavola restano tutti a bocca aperta talmente è bella, colorata e appetitosa, sa di estate, di pranzi e cene in giardino. Troppo brava, complimenti!

  • Reply
    Simo
    27 Giugno 2012 at 9:36

    eh si, direi che l'estate è prepotentemente arrivata! E che dire di questa meravigliosa crostata…?! Irresistibile!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Reply
    Chiara -Cucinando con mia Sorella-
    27 Giugno 2012 at 10:30

    evviva Caronte… se prepari delle cose così appetitose! 🙂
    Baci baci, Chiara

  • Reply
    Patty
    27 Giugno 2012 at 10:55

    Checchè possano dire gli altri, io il caldo lo amo. E lo resisto e lo auspico il più possibile. Che estate è senza solleone. E poi mica bisogna andare a fare le cose alle 2 del pomeriggio. A quell'ora c'è la pennica religiosa. E poi vuoi mettere andare in giro in abitini leggeri, sandali, infradito anche la sera quando fa buio? che libidine.
    Questa torta salata mi sta facendo diventare matta. Perché mi provochi? Perché? Devo accendere il forno anche stasera, lo so!
    Un bacio (foto splendida). Pat

  • Reply
    Fairyskull
    27 Giugno 2012 at 12:35

    buona e bella!!! ciao! 😉

  • Reply
    Günther
    27 Giugno 2012 at 13:41

    niente nale la brisè al basilico un ottima alternativa estiva

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    27 Giugno 2012 at 17:01

    wowww cara che meraviglia!!!finalmente fa caldo ahahahahahha ciaoo

  • Reply
    Stefania Orlando
    27 Giugno 2012 at 22:16

    E' stupenda, così estiva.
    E lo ammetto: a me il caldo piace da morire!!!! 😉

    In bocca al lupo!

  • Reply
    accantoalcamino
    28 Giugno 2012 at 12:09

    Ciao Ros, io lo so sempre, già prima di aprire la tua "home" 😀 di trovare qualcosina che mi aprirà il cuore e lo stomachino. Io sono basilico dipendente, se fosse considerato doping io sarei una fuorilegge ma tantè, non posso farne a meno, pensa che, quando cimo le piante affinchè non "vadano in semenza", mangio le puntine che dovrebbero fare i fiori oppure le adopero per aromatizzare ciò che voglio. Questa ricetta te la copio e se la posto ti linko 😉 Anche se fa caldo ti lascio un bacione 🙂

  • Reply
    Ritroviamoci in Cucina
    28 Giugno 2012 at 17:21

    Bella, elegante e originale. Complimenti.

  • Reply
    dolcipensieri
    28 Giugno 2012 at 20:14

    ciao questa brisèe è una favola, con tutti i pomodori sopra!!! da copiare!
    buona serata

  • Reply
    'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie
    29 Giugno 2012 at 10:38

    che ricetta gustosa, me la segno! un bacio 🙂

  • Reply
    lea
    29 Giugno 2012 at 12:50

    Una deliziosa torta salata.Complimenti

  • Reply
    la Peste impasta
    30 Giugno 2012 at 6:42

    ma sai che e' davvero originale! e bbrava!

  • Reply
    faustidda
    1 Luglio 2012 at 13:09

    che valga la pena di accendere il forno per questa bella ricetta si vede! Mi piace molto, mi attira… la mangerei anche ora!
    Io abito al mare ma anche qui si boccheggia un po' (vabbè, noi "dalla nostra" abbiamo sempre un lieve venticello…); però, come te, adoro l'estate, le giornate lunghe, la possibilità di stare all'aria aperta (magari sotto un albero). L'inverno mi manda in letargo.
    Un abbraccio carissima, metto la tua ricetta tra quelle "in attesa". Ciao

  • Reply
    Pecorella di Marzapane
    3 Luglio 2012 at 9:03

    Slurp 🙂 è golosissima, daiiii mi fa piacere se partecipi alla mia gara, dato che valgono anche ricette già postate!!

  • Reply
    Aria
    10 Luglio 2012 at 13:35

    è meravigliosa! mi sa che prendo spunto per la cena!

  • Reply
    Camiria
    13 Luglio 2012 at 8:48

    Davvero una meravigliosa quiche 🙂

  • Reply
    pagnottella
    16 Luglio 2012 at 11:40

    è bellissima! E poi amo il pesto 🙂

  • Reply
    Chiara Giglio
    14 Giugno 2013 at 13:58

    ho finalmente l'aria condizionata(anche in cucina) e allora chi mi ferma dal copiarti questa meraviglia? un bacione cara, buon we !

  • Reply
    Elena Manzini
    14 Giugno 2013 at 16:26

    In bocca al lupo! Questa torta salata e' la fine del mondo la devo assolutamente fare: VIVA L'ESTATE!!!!

  • Reply
    simona
    14 Giugno 2013 at 17:02

    Questa torta salata è troppo speciale ros:* ha tutti gli ingredienti che amo, dal basilico nell'impasto alla farcia golosa di pomodori, pesto e mozzarella.. cosa chiedere di più? una fetta! 🙂 un abbraccio cara:*

  • Reply
    Mariangela Circosta
    14 Giugno 2013 at 18:40

    Grazie cara per averla riproposta mi era sfuggita questa meraviglia. Buon fine settimana

  • Reply
    Giovanna Bianco
    15 Giugno 2013 at 6:28

    La tua brisè fa estate, veramente bella e soprattutto molto molto buona. Copierò sicuramente. Un abbraccio e buona domenica.

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    15 Giugno 2013 at 15:19

    Un piatto bello, buono e allegro! Buon fine settimana

  • Reply
    Lory B.
    15 Giugno 2013 at 19:50

    Profumi e colori dell'estate!! Mi piace tantissimo!!
    Un bacione grande, buona serata 🙂

  • Reply
    Daniela
    16 Giugno 2013 at 13:24

    Wow che meraviglia è sfiziosissima. Un abbraccio Daniela.

  • Rispondi a Federica Simoni Cancel Reply