dolci/ dolci delle feste

Pastiera Tradizionale con crema e Auguri di Buona Pasqua

Domani è Pasqua e sicuramente starete preparando tante squisite bontà, anche io!
Ma non potevo non passare di qua per lasciarvi i miei auguri!
Quest’anno purtroppo non sono riuscita a fare la colomba per i motivi che già sapete, ma ho rimediato con una favolosa e gustosissima pastiera tradizionale, anche l’anno scorso l’avevo preparata,la trovate qui,  ma quest’anno la versione è quella con crema.
Devo dire grazie ad Assunta per avermi fatto conoscere la ricetta di Elisabetta Cuomo.

Una bontà esplosiva!!!
Devo ammettere di averla già assaggiata in anteprima, ma proprio pochino giusto per rendermi conto di cosa avevo “creato”!
Provatela e credetemi, non ve ne pentirete!!!!

Pastiera Tradizionale con crema

Ingredienti
Pasta Frolla
500 gr di farina 00
3 uova intere
200 gr di zucchero
200 gr di strutto
Crema di ricotta
500 gr di ricotta asciutta
300/350 gr di zucchero
210 gr di uova (circa 3)
1 tuorlo
Crema di Grano
560 gr di grano cotto (1 barattolo)
150 gr di latte
30 gr di burro o strutto
Scorza di 1 limone
Crema Pasticcera
300 gr di latte intero
2 tuorli grossi
80 gr di zucchero
35 gr di farina
1 arancia o 1 limone, la buccia
3 cucchiai di Cointreau
120 gr di arancia e cedro canditi a cubetti;
1/2 cucchiaino da caffè di cannella
1 fialetta piccola di millefiori o fior d’arancio
Preparazione
Per la pasta frolla
Lavorare tutti gli ingredienti velocemente, formare una palla, avvolgerla nella
pellicola alimentare e farla riposare in frigorifero per 2 ora; così facendo si
evita di far gonfiare la pastiera durante la cottura.
Per la crema di ricotta
Mescolare bene la ricotta con lo zucchero e lasciare riposare in
frigorifero per 2 ore;
dopodiché setacciare la ricotta o frullarla brevemente, unire le uova e il
tuorlo sbattute leggermente.
Per la crema di grano
Cuocere il grano con il latte e il burro o strutto per circa 10 minuti,
girandolo spesso con un cucchiaio per evitare che si attacchi al fondo.
Per la crema pasticcera
Procedere come si fa sempre per la crema pasticcera e farla raffreddare nel
freezer (è una sorta di pastorizzazione);
frullarla con il succo di mezza arancia (oppure con la scorza di limone o
di arancia) e il liquore, fino a renderla fluida e senza grumi.
Dopo aver preparato tutte le creme mescolarle tutte insieme, unire la
scorza di arancia grattugiata, gli aromi e i canditi e mescolare bene il tutto.
Stendere la frolla sottile (4 mm) e foderare una teglia di diametro circa
di 28/30 cm, alta 4/5 cm con bordi svasati, imburrata; versarvi il ripieno di
creme e decorare con strisce di pasta frolla incrociata.
Cuocere a metà altezza a 160°C per circa 1 e 40 minuti…la pastiera è cotta
quando diventa color caramello.

 Auguro a tutti voi e alle vostre famiglie, tanti cari auguri di Buona Pasqua e di una festosa Pasquetta ^_^

Con questa ricetta partecipo al contest di Dana

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    Dana
    30 marzo 2013 at 16:40

    Ho anch'io la ricetta di Elisabetta, sempre una garanzia, ma non l'ho ancora provata, anzi quest'anno non l'ho potuta fare perchè non ho trovato più il grano al supermercato, tutto finito.
    Se ti fa piacere puoi inserirla nel mio contest che scade oggi.
    Buona Pasqua anche a te, ti abbraccio.

  • Reply
    Federica
    30 marzo 2013 at 17:13

    Me ne servirebbe una fetta adesse per riprendermi! Calo di zuccheriiiiiiiiiiiiii! Spettacolo Ros, è una goduria. L'anno prossimo spero di farla anch'io finalmente. Un bacione, tanti auguri di buona Pasqua anche a te :*

  • Reply
    Lory B.
    30 marzo 2013 at 17:23

    Davvero bella ed immagino buonissima, tanti tanti complimenti!!!
    Con tutto il cuore, Buona Pasqua <3

  • Reply
    Chiara Giglio
    30 marzo 2013 at 17:39

    tantissimi affettuosi auguri, una fettina la prendo molto volentieri ! Un abbraccio !

  • Reply
    Claudia
    30 marzo 2013 at 17:48

    Spettacolareeeeeeeeeeeeeeeee.. Io anche l'ho fatta oggi.. versione con crema.. non l'ho mai fatta sino ad ora.. nemmeno quella classica!!! Ma la posterò dopo Pasqua aahahahahahah :-).. Un baciotto e tantissimi auguri!!! 🙂

  • Reply
    Dana
    30 marzo 2013 at 18:07

    Grazie!
    Un abbraccione forte.

  • Reply
    Luisa
    30 marzo 2013 at 18:09

    tutte di pastiera oggi eh!?! e brave.. belle le tradizioni! mi piace molto con la crema..ti faccio tanti tanti auguri.. passa una buona Pasqua!
    bacio
    luisa

  • Reply
    Tortino al Cioccolato
    30 marzo 2013 at 18:12

    buonaaaaaa!!!! buona pasqua!

  • Reply
    Clara pasticcia
    31 marzo 2013 at 16:41

    cara Ros, augurissmi sinceri e con questa pastiera golosa avrai ormai concluso in bellezza il pranzo di oggi! non mi sono ancora cimentata con la pastiera ma conservo questa tua proposta che trovo squisita.
    un dolce abbraccio, Clara

  • Reply
    roberto fusco
    1 aprile 2013 at 22:21

    Pastiera eseguita alla perfezione! Buona Pasqua.

  • Reply
    daniela64
    2 aprile 2013 at 10:46

    Fantastica la tua pastiera.!! Un abbraccio, buona giornata Daniela.

  • Reply
    Inés De Suárez
    3 aprile 2013 at 11:38

    Bellissima!:P

  • Reply
    simona
    3 aprile 2013 at 12:35

    Eccola!! dai tesoro è una meraviglia assoluta!! spero di provarla presto… anche se nn la mangio io qui la sbranano:))) complimenti davvero fantastica e altissima:* un bacione grande:**

  • Reply
    AdriBarr
    3 aprile 2013 at 13:28

    Che bella pastiera! Complimenti!

  • Reply
    Patrizia
    4 aprile 2013 at 14:53

    La pastiera a me piace non tanto, di più!
    Ha un sapore che adoro letteralmente , ma la versione con la crema non la conoscevo, la devo provare e non aspetterò certo che torni Pasqua per farlo:)
    Mi unisco con piacere ai tuoi lettori, hai un blog e le tue foto sono splendide !
    Se avrai piacere di passare da me, ne sarò contenta!
    Un saluto

  • Reply
    Artù
    7 aprile 2013 at 20:45

    chiedo perdono….non mi ero accorta che non avevo lasciato il commento a questa ricetta fantastica…che sbadata! meno male che girovagando me ne sono accorta! bacio

  • Reply
    Ely Valsecchi
    8 aprile 2013 at 11:24

    Dei biscottini davvero favolosi non troppo dolci ma come piacciono a me! Baci

  • Reply
    Ciambella Al Gusto Pastiera | Ricordi E Tradizioni
    4 aprile 2016 at 13:33

    […] il grano cotto utilizzato per realizzare la buonissima pastiera napoletana che potete trovare qui e qui semmai vorreste cimentarvi in questa realizzazione, anche se Pasqua è finita, ma io […]

  • Leave a Reply