dolci/ dolci da colazione

Ciambella al mascarpone con bacche di goji profumata al limone

Ed il caldo arrivò, forse troppo tutto d’un colpo!
Ma si sa, le mezze stagioni non esistono più … si passa dal freddo “polare” al caldo stile “ghiacciolo che si scioglie”.
Ma il sole mette gioia e voglia di “non fare nulla” e soprattutto il caldo non invoglia ad accendere il forno!
Ma come si fa senza colazione/merenda?
Eh no proprio non si può e così il forno si accende, eccome se si accende … e speriamo almeno che tutto questo sudare ci fa dimagrire di qualche etto 😀

Questa ciambella non l’ho pensata di notte come è accaduto qua, ma semplicemente è nata dalla necessità di smaltire un mascarpone che tristemente mi stava salutando.
Cercavo una ricetta che mi facesse ottenere un risultato finale morbido e umido al punto giusto e così mi sono ispirata a lei mettendoci sempre il mio zampino o dovrei dire zampaccia 😀
E questo è il risultato, direi ottimo!!!

Ciambella al mascarpone con bacche di goji profumata al limone

Preparazione15 min
Cottura1 h
Tempo totale1 h 15 min
Portata: Colazione
Cucina: Italian
Chef: Ros

Ingredienti

  • 250 gr di farina 00
  • 180 gr di zucchero
  • 250 gr di mascarpone
  • 4 uova a t.a.
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bacca di vaniglia
  • sale q.b.
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 100 gr di bacche di goji
  • zucchero a velo

Preparazione

  • Preriscaldare il forno a 170°C e imburrare ed infarinare lo stampo
  • In una terrina montare le uova con lo zucchero e i semini di vaniglia sino ad ottenere una massa chiara e spumosa
  • Aggiungere il mascarpone, il sale e la buccia del limone e amalgamare bene il tutto e se il composto dovesse risultare troppo compatto, aggiungere poco latte sino ad ottenere la giusta consistenza
  • Aggiungere la farina setacciata con il lievito ed incorporarla all'impasto delicatamente con una spatola; per ultimo aggiungere le bacche di goji precedentemente messe in ammollo in acqua
  • Versare l'impasto nello stampo ed infornare per 45-60 minuti (dipende dal vostro forno), verificare la cottura inserendo al centro della torta uno stecchino
  • Sfornare e far raffreddare per una ventina di minuti dopodiché sformare e far raffreddare completamente su una gratella
  • Prima di servire spolverare con zucchero a velo

21 Comments

  • Reply
    Lory B.
    18 Giugno 2013 at 10:27

    Anche a casa mia il forno è sempre in funzione, speriamo serva 😉
    Ciambella delicatissima e moooolto invitante!!
    Un bacio grande cara, buon pranzo!!

  • Reply
    daniela64
    18 Giugno 2013 at 10:35

    Belo, morbido e irresistibile il tuo dolce. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

  • Reply
    paola
    18 Giugno 2013 at 11:58

    amche io direi ottimo risultato, bravissima

  • Reply
    Fabiola Palazzolo
    18 Giugno 2013 at 12:29

    forno sempre e cmq!!!!!! ne prendo una fetta e scappo, tanto hai sudato tu 😉

  • Reply
    Francesca P.
    18 Giugno 2013 at 13:09

    Vero, non c'è afa che possa fermare il forno… nè ingredienti golosi come il mascarpone… lo sto usando spesso per muffin e anche mousse, rende tutto così soffice… 🙂
    La tua torta ha un aspetto perfetto, immagino l'odorino appena pronta, per tutta casa!

  • Reply
    Giovanna
    18 Giugno 2013 at 13:43

    Sono incantata, la tua ciambella è deliziosa! Mi ha fatto venire l'acquolina! 🙂
    Un bacio

  • Reply
    Claudia
    18 Giugno 2013 at 14:47

    Zitta guarda.. mi strapperei la pelle di dosso.. sudo anche stando ferma grrrrr.. però.. l'amo l'estate!!!!! Io anche me ne frego dei 40° ed accendo il forno (stasera farò la pizza).. Buonissimo questo ciambellone.. bello alto.. soffice.. e con quelle bacche che amo!!!! smackkk

  • Reply
    simona
    18 Giugno 2013 at 15:24

    Ros sorrido perchè settimana scorsa ho preparato anch'io una ciambella al mascarpone… più o meno simile, però ho aggiunto mirtilli rossi essiccati… golosissima con le bacche… l'aspetto è divino ! ps abbiamo fatto anche quasi la stessa foto.. quando la vedrai la riconoscerai… ma credo che rimanderò più avanti … ti abbraccio tesoro:*

  • Reply
    Chiara Giglio
    18 Giugno 2013 at 16:31

    adesso che ho l'aria condizionata anche in cucina chi mi ferma dal provare anche questa meraviglia? un bacione…

  • Reply
    Federica
    18 Giugno 2013 at 18:53

    Io son di quelle "forno forever" anche con 40 gradi all'ombra. Soffrirei parecchio di più a mandarlo in vacanza.
    Con le bacche di goji e il mascarpone nella ciambella mi inviti a nozze bimba. Da quando l'ho scoperto…chi lo molla più? Sofficiosissima per una mrobidosa colazione. Un bacione, buona serata

  • Reply
    Inés De Suárez
    18 Giugno 2013 at 21:03

    Una ciambella perfetta! Io non ho paura di accendere il forno in estate. Cosa non si fa per soddisfare le proprie voglie 😀

  • Reply
    Giovanna Bianco
    18 Giugno 2013 at 22:11

    Anche io ho un mascarpone da smaltire e poi anche se fa caldo per una buona causa, il forno si accende!!!!Ha un aspetto meraviglioso, complimenti!!!!

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    18 Giugno 2013 at 23:59

    Ottima per la prima colazione e poi il mascarpone gli dona una sofficità speciale!

  • Reply
    Lauradv
    19 Giugno 2013 at 11:16

    L'avevo vista su FB questa ciambella così invitante che profuma di cose buone e genuine 😉

  • Reply
    Clara pasticcia
    19 Giugno 2013 at 21:28

    mamma mia Ros, è proprio invitante e golosissima la tua ciambella!!! io sono reduce da giorni di uso violento del forno … ma fa talmente caldo che è quasi come non sentirlo 😉 e poi scusa, vuoi mettere sudare ancora un po' di più per potersi concedere il bis di questo dolce perfetto?!! 😉
    a parte gli scherzi, mi piace davvero moltissimo e voglio dico VOGLIO quelle magnifiche bacche!!

    bacioni carissima

  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    20 Giugno 2013 at 10:07

    Io dico che ne è proprio valsa la pena di accendere il forno. Mi sembra di sentirne il profumo!

    Fabio

  • Reply
    Federica Simoni
    20 Giugno 2013 at 12:01

    O_O fa vo lo sa questa ciambella! Grande Ros!! ^_^

  • Reply
    Simona Stentella
    22 Giugno 2013 at 4:32

    Bellissima la ricetta e bellissime le foto!!! Ti ho trovata grazie a Ricette&CO…Ti seguo, sperando di carpire qualche trucco!

  • Reply
    Ingegnere in cucina
    22 Giugno 2013 at 7:47

    Che caldo mannaggia! Comunque ho conosciuto le bacche di goji l'altro ieri e da allora non se ne sono più andate! ahah prezzemoline!

  • Reply
    faustidda
    24 Giugno 2013 at 18:22

    … ed infatti, per non "sfuochettare" io col mascarpone ci ho appena fatto un gelato :)) (lo posterò… più "in là").
    Però, acci, Ros, questo dolce mi ispira non poco. Mi piace quella consistenza che si intuisce nella foto della fetta! Sai che ti dico? Dopodomani il mascarpone lo compro apposta!!!
    (ma… secondo te tre uova basteranno? Non vado mai oltre, per via del colesterolo. Sì lo so, con tutto quel mascarpone "risparmiare un uovo" per il colesterolo fa venir da ridere… però è per salvarmi un po' la coscienza :(( . Io ci provo…)
    Un abbraccio!

  • Reply
    Mariangela Circosta
    25 Giugno 2013 at 20:00

    Mannaggia mi stavo per perdere questo meraviglioso dolce! Complimentiiiii

  • Leave a Reply