primi piatti

Gnocchi di patate al forno in salsa di zucca

L’autunno ormai è arrivato da tempo ma climaticamente NO!
Le temperature sono primaverili e ritrovarsi quasi a metà novembre con la temperatura di 20°C direi che è una cosa unica, magica, non fa che piacere avere ancora la possibilità di trascorrere le giornate all’aperto a contatto con la natura  come a farne una grande scorta per l’inverno che arriverà, si prima o poi arriverà!
Ma nello stesso tempo devo dire che tutto questo mi lascia perplessa, confermando il famoso detto “non ci sono più le mezze stagioni” ma qua il problema è che le stagioni saltano e la paura è che dopo  neve, pioggia e freddo la faranno da padrona!

DSC_5126Però l’autunno sulla tavola è arrivato da un pò con i suoi meravigliosi colori, sapori e gusti.
Ed è ancora lei la protagonista nel mio blog ovvero la zucca, utilizzata qua per una torta magnifica, mentre in questa occasione avvolge squisiti gnocchi alle patate.
E voi direte “che banalità” gli gnocchi di patate con crema alla zucca ed è vero solo che in questa ricetta le patate non vengono bollite come nella tradizione ma cotte in forno e credetemi il sapore cambia tanto e vi dirò preferisco la versione con cottura al forno.

 

Ricetta tratta da "Comfort Food" di Jamie Oliver
Portata: Primi piatti
Yield: 2 or
Chef: Ros

Ingredienti

  • 700 gr di patate farinose
  • 1 tuorlo grande
  • 75/80 gr di farina 00 + altra per infarinare il piano di lavoro
  • 1/2 noce moscata da grattugiare
  • 600 gr di zucca butternut
  • olio di oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino rosso
  • 2 rametti di rosmarino fresco
  • 1 dado vegetale
  • parmigiano q.b.
  • scorza di limone grattuggiata

Preparazione

  • Preriscaldate il forno a 200°C
  • Lavate le patate , disponetele in una teglia da forno e cuocetele per circa 1 ora o finché non saranno cotte
  • Lasciatele raffreddare un pò dopodiché tagliatele a metà e con un cucchiaino prelevate la polpa
  • Schiacciatele con lo schiacciapatate e tenete da parte
  • Nel frattempo tagliate la zucca, togliete i semi e la buccia e tagliatela a fette spesse
  • Pelate l'aglio, tritatelo finemente insieme al peperoncino e al rosmarino, trasferite il trito in una casseruola e fate soffriggere un pò con buon olio di oliva
  • Aggiungete la zucca, sbriciolate il dado e coprite con 500 ml di acqua bollente e fate sobbollire con il coperchio per 25/30 minuti o sino a quando la zucca si spappola ottenendo una crema, mescolate di tanto in tanto e regolate di sale
  • Nel frattempo mettete a bollire l'acqua per cuocere gli gnocchi
  • Mentre il condimento cuoce preparate gli gnocchi ammonticchiate al centro del piano di lavoro le patate schiacciate, create un buco centrale e versate il tuorlo sbattuto e la farina con una presa di sale e la noce moscata grattugiata e con le mani impastate delicatamente il tutto
  • Non lavorate troppo l'impasto e non aggiungete altra farina, perché si deve sentire il sapore delle patate
  • Dividete in quattro la pasta e arrotolatela in cilindretti che andrete a tagliare a pezzetti, se volete creare le tipiche scanalature usate una forchetta oppure l'attrezzo speciale in legno
  • Cuoceteli in acqua bollente per circa 2 minuti, quando affiorano in superficie significa che sono cotti
  • Scaldate la salsa alla zucca su fiamma bassa e con un mestolo forato passate gli gnocchi dall'acqua alla pentola con una grattugiata abbondante di parmigiano
  • Mescolate delicatamente aggiungendo un goccio di acqua per diluire, se necessario
  • Prima di servire grattugiate sopra ancora un pò di parmigiano e di scorza di limone
  • Passateli con un mestolo forato

Note

L'aggiunta sopra della scorza grattugiata di limone da freschezza al piatto, volendo potete usare al posto del limone la scorza grattugiata d'arancia

DSC_5157DSC_5161

 

Se provate questa ricetta fatemi sapere cosa ne pensate 🙂
Alla prossima.

Bon appétit
Ros

4 Comments

  • Reply
    Valentina
    11 Novembre 2015 at 19:50

    Una delle cose fondamentali, secondo me, quando si fotografa cibo.. è far venire appetito a chi guarda… ecco, tu ci riesci SEMPRE… e questo è un grandissimo dono insieme al talento naturale che hai 🙂 Vorrei un piattino di gnocchi qui davanti adesso, sai che cenetta super!!! 😀 Bravissima amica, io salvo la ricetta! Un abbraccio grande grande :**

    • Reply
      Ros Rutigliano
      13 Novembre 2015 at 9:51

      Amicaaaaaa tu sei troppo buona 🙂 sai che non sono molto soddisfatta di queste foto ma sono soddisfattissima della ricetta!!! Un abbraccio grande Vale 🙂

  • Reply
    Anna Rita
    11 Novembre 2015 at 21:23

    Le foto non mentono, sopratutto le foto che ritraggono il cibo. E le tue sono così belle che mettono fame 🙂 ora ho voglia di gnocchi!

    • Reply
      Ros Rutigliano
      13 Novembre 2015 at 9:52

      Anna Rita grazie 🙂 il tuo è un bellissimo complimento! provali sono facili da fare e buonissimi 😛

    Leave a Reply