Lievitati/ lievitati salati

Pane semi integrale con fichi e noci

Il pane è uno di quei cibi a cui difficilmente riesco a rinunciare!
Spesso provo a ridurne il consumo oppure ad eliminarlo completamente ma il tempo massimo che sono riuscita a resistere è stato meno di un giorno!!!
Posso rinunciare a tanti altri cibi ma a “LUI” proprio no, perché trovo sia uno di quei cibi che hanno il potere di scaldare l’anima, di coccolarti, il classico “comfort food” che non deve mai mancare sulla mia tavola.
Era da un po’ che avevo il desiderio di realizzare un pane rustico con i fichi secchi belli polposi e dolci da abbinare alla croccantezza delle noci e inutile dirvi che il risultato finale è strepitoso a tal punto che mentre scattavo le foto ho rischiato di mangiarlo tutto, non riuscivo a resistere al profumo e alla bontà.

pane-fichi-noci_ventura

Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato i fichi secchi Ventura dal sapore dolce e dal loro caratteristico contrasto tra la morbidezza della polpa e la croccantezza dei semini.
I fichi vengono essiccati al sole così da poterli gustare tutto l’anno.
Il frutto fresco risulta essere molto delicato ed è per questo che richiede attenzione e delicatezza nella raccolta.
Il suo processo di essiccazione può avvenire direttamente sull’albero se ci sono ottimali condizioni di sole, una volta completata la disidratazione vengono passati in una stufa per completare il processo di essiccazione. A volte però si procede con il procedimento inverso ossia si passano prima nella stufa e poi ad essiccare al sole; questo ultimo procedimento permette di ottenere un prodotto dal colore chiaro.
Esistono varie tipologie di fichi secchi a seconda del tipo di lavorazione e del confezionamento a loro destinati.
In cucina il frutto di fico viene utilizzato in svariati modi: al naturale, essiccato, farcito o ricoperto di cioccolato, trasformato in marmellata oppure perfetto il connubio fichi e prosciutto o fichi e formaggio.
Per il mio pane integrale ho utilizzato i fichi secchi Pulled con la loro caratteristica forma semisferica e gherigli di noci per ottenere un pane rustico perfetto da gustare con del buon formaggio o salumi in generale o anche gustato nella sua semplicità.
pane-fichi-noci_ventura1

Print Recipe
Pane semi integrale con fichi e noci
Tempo di preparazione 50 minutes
Tempo di cottura 30 minutes
Tempo Passivo 3 hours
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 50 minutes
Tempo di cottura 30 minutes
Tempo Passivo 3 hours
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tagliate in quattro parti i fichi secchi e mettete da parte insieme ai gherigli di noci tritati grossolanamente.
  2. In una ciotola sciogliete il lievito secco con l'acqua a temperatura ambiente. In un altra ciotola mescolate le due farine.
  3. A questo punto unite le farine, i fichi e le noci al lievito sciolto e amalgamate con un cucchiaio in legno.
  4. Aggiungete il sale e lavorate il tutto, coprite con pellicola alimentare e fate riposare per 10 minuti.
  5. Trascorso il tempo di riposo lavorate l'impasto tirando un pezzo di impasto di lato premendo verso il centro, girate leggermente la ciotola e ripetete con un'altra porzione di impasto; ripetete per 8 volte. L'intero processo dovrebbe richiedere all'incirca 10 secondi e l'impasto dovrebbe iniziare a fare resistenza.
  6. Coprite e fate riposare per 10 minuti.
  7. Ripetete per altre 3 volte la fase descritta nel punto 5 e 6 poi ripetete il procedimento del punto 5 coprite e fate lievitare sino al raddoppio, all'incirca per 1 ora e mezza sino comunque al suo raddoppio.
  8. A questo punto sgonfiate l'impasto e rovesciatelo su di un piano di lavoro leggermente spolverato di farina.
  9. Ripiegate un lato dell'impasto verso il centro, ripiegateci sopra l'altro lato, dopodiché formate una palla.
  10. Ponete l'impasto nel cestino per la lievitazione precedentemente spolverato con farina integrale e fate lievitare sino al raddoppio.
  11. 20 minuti prima di infornare preriscaldate il forno alla temperatura massima e ponete sul fondo del forno a scaldare un pentolino vuoto.
  12. Una volta che l'impasto risulta raddoppiato rovesciatelo nella teglia rivestita con carta da forno, spolverate la superficie con farina integrale e con un coltello ben affilato praticate dei tagli sulla superficie.
  13. Infornate il pane, versate una tazza di acqua nel pentolino caldo, abbassate la temperatura a 200°C e fate cuocere per circa 30 minuti o comunque sino a quando il pane risulta ben dorato.
  14. Fate raffreddare su una gratella.
pane-fichi-noci_ventura7
pane-fichi-noci_ventura8

Bon appétit
Ros

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply
    damiana
    3 novembre 2016 at 12:58

    E chi gli resiste,mannaggia io manco ci provo,figurati dinanzi ad un pane tanto”intenso”,ricco di sapori che mi fanno impazzire.Pane d’autunno,ecco mi piace chiamarlo cosi’…bravissima cara?

    • Reply
      Ros Rutigliano
      8 novembre 2016 at 11:50

      Bello il nome “pane d’autunno” <3 ormai io e te siamo un caso perso tra pane e brioche hahahhahaha

  • Reply
    Anna Rita
    3 novembre 2016 at 15:49

    Io adoro il pane! Come resistergli se poi, ci sono anche i fichi? *__*

    • Reply
      Ros Rutigliano
      8 novembre 2016 at 11:50

      Hai ragione Anna Rita come si fa a resistergli?? A presto 🙂

  • Reply
    Chiara
    3 novembre 2016 at 23:10

    complimenti Ros, le foto sono magnifiche e il pane profuma fino a qui ! Un bacione

  • Reply
    Brioche albicocche secche e cardamomo | Ricordi e Tradizioni
    9 novembre 2016 at 10:21

    […] quella per la frutta secca tipo le albicocche e non solo, ma adoro anche fichi secchi (vedi il pane con fichi e noci), i frutti rossi, ecc. E così è nata l’idea di questa sofficissima brioche che ho […]

  • Leave a Reply