dolci da colazione/ dolci delle feste/ lievitati dolci

Torta delle rose all’arancia

Il primo post del 2018, con un blog “nuovo” nella grafica e nel logo che ho realizzato personalmente.
Sono un po’ emozionata perché mi sembra di scrivere per la prima volta in questo mio amato spazio, emozionata perché con questa nuova veste inizia un nuovo percorso, una nuova vita.
Il motto per questo 2018 è di vivere in serenità e semplicità tutto ciò che mi accadrà, ed ho cercato di trasmettere questa mia nuova filosofia nel mio blog in particolar modo nel logo: semplice, pulito, essenziale ed anche molto chic. Un logo che rispecchia  la mia personalità.
Per il resto rimane tutto invariato, continuerò ad offrirvi ricette testate e da me approvate, quelle insomma che meritano di essere replicate, quelle NO resteranno fuori dal mio spazio, come sempre; continuerò ad impegnarmi al meglio nella fotografia perché come si sa “il cibo si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca” e poi chissà se riuscirò anche ad approfondire altre arti che mi stanno a cuore come il disegno e la pittura.

Ho pensato di inaugurare questo 2018 e questo mio nuovo inizio con un amore che mi appassiona da sempre, i lievitati.
Proprio non riesco a starne lontana, non so se è la cosa che mi riesce meglio ma so di certo che è quella che mi fa sentire bene, che mi rilassa, che acquieta il mio animo sempre irrequieto e rilassa la mia mente.
Starei ore e ore ad accarezzare l’impasto ben incordato, ad ammirarne la lievitazione e quelle simpatiche bolle che si creano rendendo il tutto così poetico.
Ed ho pensato che la Torta delle rose sarebbe stata perfetta per inaugurare questo nuovo inizio.
La Torta delle rose è un dolce della tradizione che viene realizzata con pasta lievitata; l’origine di questa torta è contesa tra le province di Mantova, Brescia e la zona del Lago di Garda in particolar modo il comune di Desenzano.
Proprio a causa di questo contenzioso esistono molte varianti della torta delle rose, tramandate dalle famiglie, tramandate da una generazione all’altra.
E’ una torta il cui impasto si realizza con ingredienti semplici e viene farcita con una crema al burro che io in questo caso ho profumato all’arancia.
La particolarità di questa torta sta nel ricavare dall’impasto tanti rotoli che vengono poi disposti in uno stampo rotondo e durante la cottura i rotoli “sbocceranno” come rose.
E’ perfetta da gustare a colazione o come merenda con una spolverata di zucchero a velo

Print Recipe
Torta delle rose all'arancia
Stampo rotondo da 26 cm di diametro
Tempo di preparazione 30 minutes
Tempo di cottura 25 minutes
Tempo Passivo 4 hours
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
Crema al burro all'arancia
Tempo di preparazione 30 minutes
Tempo di cottura 25 minutes
Tempo Passivo 4 hours
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
Crema al burro all'arancia
Istruzioni
  1. In un bicchiere mettete il latte e fate sciogliere al suo interno il lievito di birra Aggiungete le due uova e mescolate bene il tutto
  2. Mettete nella ciotola della planetaria la farina setacciata e lo zucchero e con il gancio scudo (K) mescolate; aggiungete gradualmente i liquidi (latte + uova) e amalgamate tutti gli ingredienti dopodiché aggiungete il sale.
  3. A questo punto aggiungete la buccia grattugiata di un'arancia e i semini di vaniglia, impastate sino ad amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti
  4. Aggiungete il burro morbido a tocchetti, un po' per volta, inserendo il pezzo successivo a completo assorbimento del precedente; togliete il gancio scudo e inserite il gancio ad uncino ed impastate sino ad incordare perfettamente l'impasto che dovrà risultare liscio e lucido. Formate una palla e mettetela a riposare in una ciotola leggermente imburrata, coprite e fate lievitare in luogo caldo, lontano dagli spifferi, sino al suo raddoppio (a me ci son volute tre ore)
  5. Nel frattempo preparate la crema al burro lavorando con una cucchiaio di legno il burro morbido con lo zucchero di canna, la buccia e il succo di arancia, coprite e tenete da parte a temperatura ambiente
  6. Trascorso il tempo di lievitazione rovesciate l'impasto su un ripiano leggermente infarinato, sgonfiatelo delicatamente e stendetelo con l'aiuto di un mattarello in un rettangolo di circa 35 cm x 50 cm
  7. Spalmate su tutta la superficie la crema al burro e arrotolate dal lato lungo ottenendo così un rotolo lungo 50 cm, adagiatelo su una teglia rivestita con carta da forno e fatelo riposare in frigorifero per circa 10/15 minuti il tempo che il burro si rassodi un po' così da non avere difficoltà nel tagliare le fette
  8. Tagliate le fette larghe circa 4 cm e adagiatele nello stampo che potete leggermente imburrare e infarinare o rivestire con carta da forno; coprite e fate lievitare in un luogo tiepido sino al raddoppio
  9. Preriscaldate il forno a 180°C Spennellate la superficie con una miscela di uovo+latte ed infornate e far cuocere sino a cottura completa
  10. Sfornate e lasciate raffreddare, spolverate con zucchero a velo prima di servire
Recipe Notes

Per conservare la fragranza della torta per più giorni avvolgetela con pellicola alimentare e chiudetela in un sacchetto

Condividi questa Ricetta
 

Grazie per venire in questo mio amato “angolo pasticcioso” e per il supporto e incoraggiamenti che mi date!

Bon appétit
Ros

28 Comments

  • Reply
    Marilisa
    16 gennaio 2018 at 11:52

    Che atmosfera 😍 Ros, complimenti per la grafica! Ma veramente hai fatto tutto da sola? Io non saprei da dove iniziare.. sono molto capra nel gestire il blog 😬

    • Reply
      Ros Rutigliano
      23 gennaio 2018 at 12:07

      Grazieeeeee 🙂 il logo è una mia creazione ma non è che sia poi così complicato 😀 in fondo è una cosa semplice che rispecchia molto il mio essere attuale, la parte ovviamente tecnica mi hanno aiutata persone molto competenti perché io ne capisco zero hahahahha. Sono felice che ti piaccia il tutto 🙂

  • Reply
    Marianna
    16 gennaio 2018 at 12:31

    Questo colore mi piace molto e trasmette serenità e pulizia. Questo tio nuovo percorso spero sia il “tuo percorso” quello che ti farà stare bene. Il logo è bellissimo. Ti auguro tanta felicità un abbraccio Mary

    • Reply
      Ros Rutigliano
      23 gennaio 2018 at 12:04

      Si Marianna questo è e sarà il “mio” percorso come piace a me, pulito, limpido, sincero e libero 🙂

  • Reply
    Lisa Fregosi
    16 gennaio 2018 at 13:14

    Bellissima torta, splendide foto e adoro la nuova casetta, compimenti!

  • Reply
    Simo
    16 gennaio 2018 at 13:29

    Un rientro alla grande mia cara! Mi piace la nuova casetta, calda ed accogliente…rubo una rosa e scappo, a prestooooo

    • Reply
      Ros Rutigliano
      23 gennaio 2018 at 12:02

      Simoooooo 🙂 grazie mille per i complimenti! Mi rispecchia tantissimo questa veste soprattutto in questo momento per me importante! Spero di rivederti presto 🙂

  • Reply
    Ipasticciditerry
    16 gennaio 2018 at 14:28

    Bella, chiara, luminosa come piace anche a me … Eccomi qui nella tua nuova casetta a prendermi un pezzetto di questa torta delle rose. Deve essere buonissima e complimenti per tutto .

    • Reply
      Ros Rutigliano
      18 gennaio 2018 at 9:38

      Accomodati pure cara Terry 🙂 spero presto di poterti rivedere e abbracciarti 🙂

  • Reply
    Chiara
    16 gennaio 2018 at 14:29

    complimenti per la nuova veste del blog, mi piace tantissimo Ros !La torta delle rose è una delizia che segno subito ! Un bacione

    • Reply
      Rosa Rutigliano
      23 gennaio 2018 at 12:01

      Oh Chiara io sono in debito con te perché sei sempre presente in questo mio spazio pasticcioso, a darmi coraggio, a farmi i complimenti ed io ti ringrazio di cuore per questo tuo essere sempre presente! Grazie grazie grazie 🙂

  • Reply
    Ketty
    16 gennaio 2018 at 15:35

    Ti auguro ciò che serve per essere felici e da questo splendido inizio mi sa che sei sulla buona strada.
    Complimenti per tutto Ros 🎉

    • Reply
      Rosa Rutigliano
      23 gennaio 2018 at 12:00

      Dolce Ketty 🙂 in questo momento mi sento serena e super positiva e con tanta voglia di dedicarmi alle mie passioni! Grazie di cuore per il tuo sostegno e incoraggiamento, ti mando un grande abbraccio 🙂

  • Reply
    Alessandra Barbone
    16 gennaio 2018 at 15:53

    MI hai fatto venire voglia di fare una torta di rose, immagino il profumo dell a tua…ottima davvero e foto meravigliose come sempre!

    • Reply
      Rosa Rutigliano
      23 gennaio 2018 at 11:59

      Provaci Alessandra vedrai che ti piacerà tantissimo 🙂

  • Reply
    selene
    16 gennaio 2018 at 17:06

    ma che angolino grazioso!!! torta alle rose deliziosa e incantevoli fotografie!
    brava

  • Reply
    Giovanna bianco
    16 gennaio 2018 at 17:21

    Mi piace la nuova veste che hai dato al blog, semplice essenziale ed elegante. Un grande in bocca al lupo!!! La torta di rose e’ uno dei mie dolci preferiti, mi piace la tua versione con pochissimo lievito e con quel profumo all’arancia che la rende di sicuro irresistibile. Un bacione carissima e tantissimi auguri per il blog e non solo 😘

    • Reply
      Ros Rutigliano
      18 gennaio 2018 at 9:34

      Bellissima Giovanna 🙂 che bello leggerti e grazie infinite per i tuoi meravigliosi auguri! Ti abbraccio forte forte 🙂

  • Reply
    edvige
    16 gennaio 2018 at 17:55

    Ottima la nuova veste mi piace e ottimo ricetta ma come dolce sai che io devo passare. Gusto dall’immagine. Buona seerata

    • Reply
      Ros Rutigliano
      18 gennaio 2018 at 9:33

      Grazie Edvige per essere passata in questo mio amato spazio! Ti abbraccio 🙂

    • Reply
      Rosa Rutigliano
      23 gennaio 2018 at 11:56

      Grazie Edvige per essere passata in questo mio amato spazio! Ti abbraccio 🙂

  • Reply
    Alessia
    17 gennaio 2018 at 10:06

    Questo nuovo spazio sei tu. E la luce di queste foto ti rispecchia in particolar modo. Sono contenta di leggere i tuoi buoni propositi Ros! Buon inizio!

    • Reply
      Rosa Rutigliano
      23 gennaio 2018 at 11:56

      Grazie di cuore Alessia! Mi sono imposta di vivere questo nuovo anno all’insegna dello stare bene con me stessa e questa ripartenza in questo mio spazio deve rispecchiare quella che sono oggi 🙂

  • Reply
    Monica Boscasso
    5 febbraio 2018 at 7:38

    Ciao ieri ho fatto la tua FAVOLOSA torta delle rose, un SUCCESSO. Era da tantissimo tempo che non facevo un lievitato ed è stata una vera soddisfazione il risultato finale. Grazie grazie grazie e brava bravissima.😍😍😍😋😋😋

    • Reply
      Ros Rutigliano
      5 febbraio 2018 at 13:29

      Ciao Monica! Sono felicissima che tu abbia provato una mia ricetta e per di più la torta delle rose a cui sono molto legata! Sono commossa ed emozionata per il tuo successo e i complimenti 🙂

  • Reply
    Anonimo
    23 maggio 2018 at 21:35

    Gnammm!

  • Rispondi a Alessandra Barbone Cancel Reply