biscotti/ dolci da colazione

Biscotti abbracci

Vi capita mai di andare in “down”? Cioè quando in mente vi frullano milioni di idee e poi non ve ne piace neanche una?
Ecco io sono in questa fase!
Soprattutto fotograficamente! Sento che mi manca l’ispirazione, quella giusta, che mi permetta di fare foto belle come piacciono a me, che mi soddisfino totalmente senza trovare alcuna pecca, anche se poi magari le pecche ci sono eccome.
Ho espresso anche sul mio profilo fb questo mio momento di stallo fotografico e tutti mi hanno detto che sono matta hahahahah e forse hanno ragione , che le mie foto sono belle, ma io non discuto la bellezza delle mie foto ma che fatico a trovare la vena fotografica giusta … sarà che sono troppo perfettina e pretendo sempre tanto da me stessa.

Qualcuno (cattivello nel dna) potrebbe pensare che mi stia lamentando per sentirmi fare i complimenti ma non è affatto così anche perché non mi sto lamentando delle mie foto ma del mio essere insoddisfatta in questo periodo.
Passerà, so che passerà…forse dovrei prendermi un attimo di pausa così da poter fotografare con più leggerezza e soprattutto imparare ancora di più, mettermi alla prova, fare esperimenti.

E in questo caos totale ho cercato di fotografare degnamente questi biscotti, i famosissimi abbraccifrollini bicolore al cacao e panna fresca prodotti dal Mulino Bianco; ricetta messa a punto dalla mitica Simona Mirto, che io adoro sia come persona che come foodblogger le cui ricette non deludono mai!
Vi dico solo che questi biscotti li ho fatti due volte in un solo fine settimana, la prima infornata praticamente è sparita sotto i miei occhi quindi sono stata “costretta” a infornarne altri perché andavano fotografati e inseriti in questo mio angolo pasticcioso.
Sono moooolto più buoni di quelli che trovate al supermercato, sono home made e sapete perfettamente quali sono gli ingredienti utilizzati quindi direi che potete realizzarli per una sana e gustosa merenda o colazione dei vostri bimbi!


I biscotti abbracci sono perfetti per la colazione, da inzuppo ma anche da sgranocchiare per merenda; sono friabili, croccanti e il gusto intenso del cacao si abbraccia bene a quello bianco a base di panna e vaniglia.

Print Recipe
Biscotti abbracci
Tempo di preparazione 20 minutes
Tempo di cottura 20 minutes
Porzioni
40 porzioni
Ingredienti
  • 200 g farina 00 (per la parte alla panna)
  • 1 cucchiaio panna fresca (per la parte alla panna)
  • 1/2 cucchiaio raso miele (per la parte alla panna)
  • 175 g farina 00 (per la parte al cacao)
  • 25 g cacao amaro in polvere (per la parte al cacao)
  • 1 cucchiaio latte fresco (per la parte al cacao)
  • 165 g burro morbido (base impasto)
  • 135 g zucchero semolato (base impasto)
  • 1/2 vaniglia in bacca (base impasto)
  • 2 tuorli (base impasto)
  • 1 uovo (base impasto)
  • 1/2 cucchiaio raso lievito per dolci (base impasto)
  • 1 pizzico sale
Tempo di preparazione 20 minutes
Tempo di cottura 20 minutes
Porzioni
40 porzioni
Ingredienti
  • 200 g farina 00 (per la parte alla panna)
  • 1 cucchiaio panna fresca (per la parte alla panna)
  • 1/2 cucchiaio raso miele (per la parte alla panna)
  • 175 g farina 00 (per la parte al cacao)
  • 25 g cacao amaro in polvere (per la parte al cacao)
  • 1 cucchiaio latte fresco (per la parte al cacao)
  • 165 g burro morbido (base impasto)
  • 135 g zucchero semolato (base impasto)
  • 1/2 vaniglia in bacca (base impasto)
  • 2 tuorli (base impasto)
  • 1 uovo (base impasto)
  • 1/2 cucchiaio raso lievito per dolci (base impasto)
  • 1 pizzico sale
Istruzioni
  1. Con la frusta elettrica montate il burro morbido con lo zucchero e i semini di vaniglia per almeno 5 minuti fino ad ottenere un composto vellutato e cremoso
  2. Aggiungete prima i tuorli e poi l’uovo, uno alla volta; quando il primo è assorbito aggiungete il secondo e così via Aggiungete il lievito setacciato e il sale Montate ancora per qualche secondo sino a quando il composto risulta omogeneo e spumoso
  3. Pesate la montata ottenuta e dividetela in due parti uguali in due ciotole diverse Nella ciotola destinata all’impasto al cacao, aggiungete sopra la montata di burro il latte e i 175 gr di farina + 25 gr di cacao precedentemente setacciati Nell’altra ciotola destinata all'impasto alla panna, aggiungete alla montata di burro il miele, la panna e i 200 gr di farina precedentemente setacciata
  4. Mescolate entrambi gli impasti con forchette diverse ottenendo un composto sabbiato Su una spianatoia impastate a mano prima l’impasto bianco, compattandolo con le mani pochi secondi (se necessario spolveratevi le mani di farina per formare una palla) Eseguite lo steso procedimento con l’impasto al cacao Coprite le due frolle bicolore con pellicola alimentare e mettete a riposare in frigorifero almeno 40 minuti
  5. Trascorso il tempo di riposo pesate delle palline da 12 gr ciascuna, sia dall'impasto chiaro che da quello scuro (sia le bianche che le scure devono essere du numero pari), ogni pallina corrisponderà alla metà dell'abbraccio
  6. Prendete una pallina e formate un cilindro lungo circa 6 cm dello spessore di 1 cm (vale sia per la parte chiara che per quella scura) Curvate a ferro di cavallo la parte al cacao Curvate anche il cilindro alla panna e adagiatelo sopra all'altra metà al cacao lasciando un foro centrale poco più grande di 1 dito, che deve passarci dentro (non fate il buco troppo piccolo, perchè in cottura lieviteranno leggermente) Pressate poco sui punti di unione senza rovinare la bombatura Rifinite i bordi e date la forma tonda al biscotto
  7. Disponete i biscotti, man mano che li formate, in una teglia rivestita con carta da forno Riponete in frigorifero i biscotti a rassodare per almeno 20 minuti, passaggio fondamentale che serve per ottenere una forma perfetta
  8. Cuocete i biscotti in forno ben caldo a 180° per circa 20 minuti Sfornate e lasciate raffreddare fuori della teglia almeno 1 h
Recipe Notes

Gli abbracci si conservano anche 2 – 3 settimane in scatola di latta oppure in buste di plastica

Se volete, potete congelare l’impasto crudo oppure congelare gli abbracci già realizzati pronti solo da infornare; in questo caso poneteli a congelare distesi su placche, poi dopo 1 h, quando si saranno induriti metteteli in sacchetti di plastica nel congelatore. Potete scongelarli 2 h in frigo e poi cuocerli direttamente in forno!

Bon appétit
Ros

6 Comments

  • Reply
    Alessandra Barbone
    22 febbraio 2018 at 18:17

    Che buoni e che voglia di biscotti mi hai messo!

    • Reply
      Ros Rutigliano
      23 febbraio 2018 at 10:40

      Ale sono facili da fare e credimi sono buonissimi 🙂

  • Reply
    Simo
    23 febbraio 2018 at 9:01

    …non dormi nulla. Ultimamente le mie foto sembrano tutte uguali, sono in crisi da parecchio, ma pazienza, passerà…
    Non vedo l’ora che arrivi la primavera fuori e dentro di me.
    Questi biscotti ti sono venuti uno spettacolo amica mia, sarebbe bello rubartene uno 😉
    Ti abbraccio <3

    • Reply
      Ros Rutigliano
      23 febbraio 2018 at 10:43

      Simo la primavera 🙂 la attendo anche io!
      Passerà questo periodo di stallo ne sono certa!
      Ti mando un grande abbraccio 🙂

  • Reply
    saltandoinpadella
    23 febbraio 2018 at 13:05

    Parto dalle foto, che sono davvero stupende Ros. Ti capisco benissimo, anche io sono in un periodo di blocco fotografico, a volte capita ma poi passa 😉 pretendere sempre qualcosa in più da se stessi è la base per continuare a migliorarsi. Se si pensasse di essere già arrivati, allora è la fine. Magari però dovremmo cercare di vivere questo “anelito” senza troppo stress , e lo dico anche per me. Sui biscotti non c’è da dire nulla. Simona è un’assoluta garanzia, come lo sei tu. Sono FAVOLOSI!!!

  • Reply
    Elena
    24 febbraio 2018 at 10:20

    A me sembra proprio che non ti manchi nulla, le foto sono meravigliose, le avevo viste su Instagram e mi avevano conquistato! Questi biscotti sono dei piccoli gioielli 🙂 buon fine settimana!

  • Leave a Reply