dolci/ dolci da colazione/ dolci delle feste/ ricette dal mondo

Torta di mele irlandese con crumble alla cannella

E’ risaputa ormai la mia passione per  i dolci a base di mela  ma come già più volte detto non è tra i miei frutti preferiti da mangiare in purezza. Oltre ad amarle nei dolci adoro  tanto fotografarle! E giorni fa ho deciso di immortalarle, una foto semplice, senza orpelli per dare maggior risalto al frutto. Se siete curiosi di vedere il risultato finale della foto vi rimando al mio profilo su IG.

Ho pensato a  lungo su quale dolce avrei potuto realizzare con le mele e spulciando la mia infinita “to do list” di ricette in attesa di essere testate ho trovato la torta di mele irlandese, una torta rustica speziata che rimane umida dentro e croccante fuori e così ho deciso che era giunto il momento di dare il giusto tributo a questa torta.

Volevo però realizzare una torta rustica ma che allo stesso tempo  fosse golosa e così ho pensato che ci sarebbe stato bene un crumble alla cannella per renderla ancora più rustica e croccante accompagnata da una salsa al brandy per conferirle maggior golosità.

E’ nata così la Torta di mele irlandese con crumble e salsa al brandy, una bontà pazzesca.

La Torta di mele irlandese è semplice da realizzare e se volete che rimanga rustica omettete la preparazione della salsa al brandy. Volendo potete semplicemente cospargere la superficie con zucchero di canna prima di infornarla invece che realizzare il crumble e ottenere così una torta di mele rustica e perfetta da gustare a colazione con una fumante tazza di caffè.

Se invece volete che la torta sia super golosa allora vi consiglio di realizzare la mia versione.

Print Recipe
Torta di mele irlandese con crumble alla cannella
Stampo apribile diametro 20 cm
Tempo di preparazione 20 minutes
Tempo di cottura 60 minutes
Porzioni
8 people
Ingredienti
Crumble
Torta
Salsa al brandy
Tempo di preparazione 20 minutes
Tempo di cottura 60 minutes
Porzioni
8 people
Ingredienti
Crumble
Torta
Salsa al brandy
Istruzioni
Crumble
  1. In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti del crumble ottenendo un composto sbriociolato; tenete da parte
Salsa al brandy
  1. In un pentolino mettete il latte e portate a bollore
  2. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero, il sale e l'estratto di vaniglia sino ad ottenere un composto spumoso e chiaro
  3. Versate lentamente il latte caldo sulle uova e mescolate bene con una frusta dopodiché versate il tutto nel pentolino utilizzato per il latte e riportate sul fuoco mescolando continuamente con un cucchiaio di legno sino a cottura (la crema è pronta quando vela il retro del cucchiaio)
  4. Passate la crema al setaccio attraverso un colino a maglie fitte. In una grossa ciotola mettete dell'acqua con cubetti di ghiaccio, appoggiate sopra la ciotola con la crema e continuate a mescolare sino a completo raffreddamento, in ultimo aggiungete il brandy, mescolate bene, coprite la crema e ponetela a risposare in frigorifero almeno per due ore
Torta
  1. In una ciotola setacciate la farina con il lievito, le spezie (cannella, noce moscata, chiodi di garofano) e il sale
  2. Sbucciate e tagliate le mele a fette sottili e mettetele in una ciotola capiente e cospargetele con i 3 cucchiai di farina; tenete da parte
  3. Nella ciotola della planetaria con la frusta K lavorate il burro morbido con lo zucchero di canna sino ad ottenere un composto soffice e leggero
  4. Aggiungete l'estratto di vaniglia e un uovo per volta; aggiungete il secondo uovo solo quando il precedente è già stato assorbito
  5. A questo punto aggiungete la farina e il latte con questa sequenza: 1/3 di farina e amalgamate, metà latte e amalgamate, metà farina e amalgamate, latte rimanente amalgamate e ultimate con la farina restante; amalgamate molto bene
  6. Infine aggiungete al composto le mele e mescolate bene
  7. Versate l'impasto nella teglia precedentemente imburrata ed infarina, livellate bene la superficie e coprite con il crumble. Infornate a 180°C per 60 minuti (fate prova stecchino per verificare la completa cottura)
  8. Sfornate e attendete il completo raffreddamento prima di sformarla dalla teglia.
  9. Servite la torta accompagnata con la crema al brandy
Recipe Notes

La torta si conserva a temperatura ambiente max per 3 giorni coperta con carta stagnola 

Condividi questa Ricetta
 

Provatela e fatemi sapere cosa ne pensate.

Bon appétit
Ros

2 Comments

  • Reply
    Simona Milani
    15 Novembre 2019 at 8:04

    Direi che ti è venuta un capolavoro e, che , come sempre, si mangia prima con gli occhi <3
    Bravissima come sempre amica mia 🙂
    bacio

  • Reply
    Alessandra Barbone
    16 Novembre 2019 at 19:20

    Dire fantastica è poco….appena smaltisco i dolci che ho fatto oggi la faccio…

  • Leave a Reply