Brioche Bouclette
Con questa dose ho realizzato due brioche, una del diametro di 20 cm e l’altra di 18 cm
Tempo di preparazione
1ora
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 4ore
Tempo di preparazione
1ora
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 4ore
Ingredienti
Finitura
Istruzioni
  1. In un bicchiere versate il latte, 1 cucchiaino di zucchero (preso dai 50 g) e il lievito, mescolate sino al suo completo scioglimento. Coprite e fate riposare per 10 minuti
  2. Nella ciotola della planetaria mescolate la farina con lo zucchero e la buccia di arancia grattugiata
  3. Aggiungete al mix di farina il lievitino e i tuorli leggermente sbattuti, incominciate a mescolare con il gancio a foglia (o K) aumentando man mano la velocità sino a quando tutti gli ingredienti risulteranno ben amalgamati; inserite il sale
  4. L’impasto risulterà un po’ duro, a questo punto aggiungete il burro morbido a tocchetti, poco per volta, continuando sempre a lavorare l’impasto sino a quando risulterà elastico e liscio
  5. Mettete a lievitare lontano da correnti d’aria per circa 2 ore o comunque sino al suo raddoppio
  6. Raggiunta la lievitazione sgonfiate l’impasto, lo dividete in due e con l’aiuto del matterello lo stendete sottile
  7. Con il taglia biscotti del diametro di 8 cm ricavate dei dischi; sovrapponete fra loro tre dischi e arrotolate a creare un cilindro, tagliatelo a metà nel centro per ottenere così due piccole roselline. Ripetete lo stesso procedimento per il resto dei dischi
  8. Imburrate una teglia con fondo removibile e ponete al suo interno le roselline una di fianco all’altra lasciando un po’ di spazio fra loro
  9. Fate lievitare sino al raddoppio (circa 1 ora e mezza)
  10. Mescolate il burro fuso con 1 cucchiaio di sciroppo d’acero e spennellate la superficie
  11. Infornate a 180°C per circa 25/30 minuti (dipende dal forno che avete)
  12. Sfornate e spennellate nuovamente la superficie, questa volta con solo sciroppo d’acero
Recipe Notes

L’impasto che avanza va rilavorato e messo a riposare, coperto, per 10 minuti in modo tale che l’impasto si rilassa e può essere nuovamente steso per ricavare altri dischi.

Per preservare la fragranza della brioche avvolgetela nella pellicola alimentare e conservate in un sacchetto chiuso