Kardemummabullar-Pane svedese al cardamomo
Porzioni Tempo di preparazione
15porzioni 30minutes
Tempo di cottura Tempo Passivo
15minutes 4hours
Porzioni Tempo di preparazione
15porzioni 30minutes
Tempo di cottura Tempo Passivo
15minutes 4hours
Ingredienti
Ripieno
Topping
Istruzioni
  1. Preparate l’impasto: per prima cosa aprile le capsule di cardamomo e schiacciate i semi in un mortaio; mettete in un pentolino il latte ed intiepiditelo, aggiungete metà dello zucchero e il miele e mescolate sino a completo scioglimento dello zucchero. Aggiungete il cardamomo reso in polvere e il lievito, mescolate bene
  2. Nella ciotola della planetaria mettete la farina setacciata e il restante zucchero e iniziate a mescolare con la foglia K (o scudo) incorporando pian piano il latte, impastate molto bene, aggiungete il sale
  3. Quando gli ingredienti risultano ben amalgamati aggiungete poco per volta il burro morbido a pezzi; aggiungete il pezzo di burro successivo a completo assorbimento del precedente
  4. Lavorate bene l’impasto, dopodiché sostituire la frusta K con la frusta ad uncino e terminate di impastare sino ad ottenere un composto bello liscio ed elastico
  5. Mettete l’impasto in una ciotola leggermente unta con olio o burro, coprite e fate lievitare sino al raddoppio, il mio impasto ha impiegato circa 3 ore
  6. Nel frattempo preparate il ripieno: lavorate con una spatola il burro morbido con lo zucchero, i semi di cardamomo ridotti in polvere e la cannella; dovete ottenere una crema soffice, coprite e mettete da parte a temperatura ambiente
  7. Riprendete l’impasto, sgonfiatelo delicatamente e rovesciatelo sulla spianatoia leggermente infarinata; con il mattarello stendete l’impasto in un rettangolo di circa 30×50 cm
  8. Spalmate su tutta la superficie dell’impasto il burro al cardamomo e cannella, piegare il rettangolo a libro, girate l’impasto in modo da avere il lato corto a destra ed a sinistra e stendere delicatamente e leggermente nel senso della larghezza. Mettete l’impasto a riposare per 10 minuti in frigorifero in modo che il burro si solidifichi leggermentr
  9. Con l’aiuto di una rotella o un tarocco tagliate delle strisce larghe 2 cm e iniziate a formare i nodini prendendo una striscia, tenendone un’estremità stretta tra indice e pollice e iniziate a far girare la striscia intorno alle ultime quattro dita della vostra mano; l’altra estremità inseritela all’interno del gomitolo formato per fermarlo. Proseguite in questo modo con tutte le altre striscioline
  10. Disponete le brioche su una teglia rivestita con carta da forno, copritele e fatele lievitare sino al raddoppio.
  11. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C Infornate le brioche e cuocetele per circa 15 minuti, sino a quando risulteranno dorate; sfornate e spennellate le brioche ancora calde con sciroppo d’acero. Servite le brioche belle calde