Go Back

Canestrelli di G.Pina

Ricetta tratta dal libro di Giovanni Pina "Dolci - Manuale pratico di pasticceria"
Portata: Biscotti
Cucina: Tradizionale
Chef: Ros

Ingredienti

  • 75 gr di zucchero a velo
  • 150 gr di burro
  • 45 gr di tuorlo sodo
  • 2,5 gr di lievito in polvere
  • 250 gr di farina 00 W150-160
  • limone scorza grattugiata

Preparazione

  • Ammorbidite il burro e setacciate i tuorli d'uovo
  • In una ciotola unire il burro morbido e i tuorli setacciati , aggiungete la scorza grattugiata di limone, lo zucchero a velo setacciato ed impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo
  • Aggiungete la farina e lavorate il tutto il tempo necessario per amalgamarla bene
  • Lasciate riposare l'impasto in frigorifero per circa 1 ora sino a quando si rassoda e acquista plasticità
  • Stendete l'impasto con un mattarello infarinandolo il necessario perché non si attacchi al piano di lavoro; lo spessore dei biscotti deve essere di 4 millimetri
  • Formate dei cerchi con un tagliapasta a fiore del diametro di 2 cm e togliete la parte centrale con un tagliapasta liscio del diametro di 0,5 cm.
  • Disponete i canestrelli su una teglia ricoperta con carta da forno e cuocete in forno statico preriscaldato alla temperatura di 190°C per 12 minuti con lo sportello del forno aperto di circa 10 cm, aiutatevi con un cucchiaio di legno

Note

Cercate di non rilavorare l'impasto ma bensì di compattarlo con le mani.
Se l'impasto vi sembra troppo morbido rimettetelo a riposare in frigorifero, comunque conviene lavorare l'impasto un po' per volta lasciando il restante in frigorifero.
Il tuorlo sodo non può essere assolutamente sostituito con quello crudo in quanto conferisce al prodotto quella friabilità che caratterizza i canestrelli