Go Back

Cherry Pie - Crostata di Ciliegie

Stampo da 20 cm di diametro
Preparazione50 min
Cottura50 min
Portata: Dolci
Cucina: international
Yield: 8

Ingredienti

Pie crust

  • 370 g farina per dolci setacciata
  • 220 g burro freddo a cubetti
  • 10 g zucchero semolato
  • 100 ml acqua ghiacciata
  • 20 ml aceto di mele freddo (o aceto di vino bianco)
  • 6 g sale fino

Ripieno di ciliegie

  • 450 g ciliegie denocciolate
  • 130 g zucchero di canna
  • 30 g amido di mais
  • 1 cucchiaino vaniglia estratto
  • 1 cucchiaio limone buccia grattugiata
  • ½ limone succo filtrato

Finitura

  • 3 cucchiai farina di mandorle (abbondanti)
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai zucchero di canna
  • 1 pizzico sale fino

Preparazione

Pie crust

  • Per il guscio, mettete nella ciotola del cutter (robot con le lame) la farina setacciata con il sale, lo zucchero semolato e il burro freddissimo, tagliato a pezzetti frullate sino ad ottenere un composto sbriciolato. Versate la miscela di acqua e aceto e frullate ottenendo così un composto liscio ed elastico. Trasferite la pasta su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratela rapidamente, senza scaldare il burro, fino a formare un panetto. Dividete l’impasto a metà, stendete ogni metà in un disco, avvolgete con pellicola alimentare e mettete a riposare in frigorifero almeno per 1 ora, meglio per una notte intera
  • Trascorso il tempo di riposo, tirate fuori dal frigo l’impasto e lasciatelo a temperatura ambiente per 10 minuti, così risulterà più facile lavorarlo. Infarinate leggermente la spianatoia e stendete il primo disco di impasto con il mattarello a uno spessore di circa 3-4 mm
  • Rivestite lo stampo, precedentemente imburrato, con la pasta, eliminate il bordo in eccesso e create un bordino decorato, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e ponete a riposare in frigorifero
  • Stendete il secondo disco di impasto a uno spessore di circa 3-4 mm e con un taglia biscotti create una serie di decorazioni a piacere; per la decorazione avete la massima libertà, ponete a riposare in frigorifero

Ripieno di ciliegie

  • In una ciotola versate le ciliegie precedentemente lavate, asciugate e denocciolate
  • Aggiungete la scorza grattugiata e il succo di mezzo limone, lo zucchero di canna, l’estratto di vaniglia e l’amido di mais setacciato, amalgamate bene il tutto e lasciate riposare per mezz’ora

Montaggio pie

  • Spolverate il fondo della pie con la farina di mandorle, poi aggiungete il ripieno di ciliegie. Adagiate sopra le decorazioni precedentemente preparate e premete leggermente per farle aderire bene. Fate riposare la pie in frigorifero perché deve essere ben fredda prima di essere infornata
  • Trascorso il tempo di riposo, spennellate la superficie con l'uovo in cui avrete messo un po' di sale, spolverate con lo zucchero di canna e infornate in forno caldo a 180°C per 40 minuti, sino a completa cottura, poi trasferite la teglia nella parte bassa del forno e fate cuocere per altri 10 minuti, fino a quando la pie risulta ben cotta. Se la superficie si colora troppo, copritela con un foglio di alluminio. Sfornate la pie e lasciatela raffreddare completamente prima di estrarla dallo stampo

Note

Ho l'abitudine di mettere sempre un po' di sale nell'uovo prima di spennellare perché così toglie quel sentore tipico dell'uovo, che non amo particolarmente.
Fate raffreddare molto bene prima di tagliare la crostata
Potete servirla con una pallina di gelato o con dello yogurt denso